L’IMPORTANZA DEL MASSAGGIO NEONATALE

Il contatto corporeo per un neonato, è fondamentale  fin dal primo giorno di vita .

La pelle è l’organo di senso che ci mette in contatto con l’ambiente esterno,

ed è anche il più sensibile e ricettivo nei primissimi mesi della nostra vita,

quando ancora tutti gli altri organi di senso devono svilupparsi adeguatamente.

Il neonato è completamente dipendente dai suoi genitori, che lo nutrono, lo vestono, in una parola: lo curano.

Spesso però, questi gesti da soli sono sufficienti sì a far crescere fisicamente ed in buona salute il bambino, ma non bastano

per dargli quell’importantissimo nutrimento emotivo e affettivo che è veicolato solo da un buon contatto corporeo.

A tal proposito, pratica interessante ed utile è il massaggio al proprio neonato, che consente di ricreare una sorta

di continuità con la vita intrauterina.

Dalla saggezza secolare della tradizione indiana deriva il massaggio neonatale ayurvedico.

Il massaggio indiano più conosciuto e diffuso è lo “Shantala”, dal nome di una donna indiana conosciuta dal medico

francese Leboyer durante il suo viaggio in India.

Egli rimase affascinato da come Shantala riusciva ad infondere tranquillità, amore e benessere al suo bambino massaggiandone il corpicino per diversi minuti.

http://www.centroesteticolerose.it/trattamenti/massaggio-ayurvedico-pediatrico/

http://www.centroesteticolerose.it/trattamenti/massaggio-ayurvedico-pediatrico/

COSA SI USA NEL MASSAGGIO AYURVEDICO NEONATALE?

Il massaggio ayurvedico viene praticato al neonato con le mani e con l’uso di olii specifici. Si consiglia olio di cocco in estate per rinfrescare il corpicino e olio di senape in Inverno per riscaldare.

Sono sconsigliati gli olii come quello Johnson che , tramite la presenza di paraffina, possono causare problemi alla traspirazione della pelle.

QUALI SONO I BENEFICI?

I benefici sono tanti sia a livello fisiologico che psicoemotivo:

-favorisce lo stato di benessere;

-aiuta a scaricare e dare sollievo alle tensioni provocate da situazioni di stress e piccoli malesseri;

-stimola, fortifica e regolarizza il sistema circolatorio respiratorio, muscolare immunitario e gastrointestinale;

previene e da sollievo al disagio delle coliche gassose;

è un buon sostegno nei disturbi del ritmo sonno-veglia;

favorisce il legame di attaccamento e rafforza la relazione genitore bambino.

COME E DOVE SI IMPARA IL MASSAGGIO NEONATALE AYURVEDICO?

In ogni città potrete trovare insegnanti di Massaggio Neonatale.

A PALERMO, STUDIO PSICOLOGIA PALERMO, ORGANIZZA

  CORSi DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI DI MASSAGGIO NEONATALE

Per informazioni e iscrizioni : studiopsicologi2009@libero.it

Per scaricare il programma del Corso e la scheda d’iscrizione  puoi cliccare sul link qua sotto

CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI DI MASSAGGIO AYURVEDICO NEONATALE

SCHEDA DI ISCRIZIONE Corso di Formazione per Insegnanti di Massaggio Neonatale



 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.