La rabbia del mio bambino

Dalla rubrica LA PSICOLOGA RISPONDE

Domanda
Buongiorno e buona domenica dottoressa. Mi scusi se la disturbo di domenica mattina, ma ho trovato la sua pagina oggi. Volevo domandarle una cosa. Ho un problema con il mio bimbo. Ha 5 anni e mezzo e da qualche mese, quando viene sgridato, inizia a dire “vi uccido tutti, voglio morire, non mi volete bene, state meglio senza di me”. Lo fa anche a scuola. Io e il padre siamo separati da quando lui aveva un anno e di fronte a lui non avvengono mai litigate. La maestra della materna mi ha detto che è come se avesse della rabbia dentro ma ovviamente lui non si esprime e non riesco a capire cosa può scatenare in lui questo comportamento e come fargli capire che è amato nonostante le sgridate. Ha qualche consiglio da potermi dare? La ringrazio per il tempo speso a leggere questo messaggio e le sarò infinitamente grata per una sua risposta.

Risposta
Gentile Signora, probabilmente il suo bimbo ha effettivamente della rabbia dentro: provi a sgridarlo meno e ascoltarlo di più, si abbassi al suo livello quando gli parla o quando deve riprenderlo per quello che sta facendo, possibilmente senza alzare la voce, tenendolo per le braccia con tono fermo, ma rassicurante. Provi a interrogarlo su come si sente in quel momento e cerchi di condividere un pò del suo tempo giocando insieme, facendo delle passeggiate e tutto ciò che potrebbe essere piacevole per entrambi. Lo sgridarlo potrebbe solo far aumentare la rabbia e la frustrazione in suo figlio. Cerchi di renderlo consapevole delle emozioni che sta provando, facendogliele descrivere anche con un disegno o un gioco.
Saluti

___________________________________________________________________________

laura_sitoQuesto spazio vuol essere dedicato a chiunque senta il bisogno di condividere un dubbio o voglia capire come affrontare una situazione.
Lo spazio non vuole assolutamente essere sostitutivo di una consulenza psicologica, ma vuole costituire condivisione di esperienze.

Scrivete a : dottoressamuscarella@psinfantile.com
Nel rispetto delle norme della privacy non verrà pubblicato il nome, ovvero le domande saranno pubblicate in forma anonima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *